top of page

Superbonus applicabile per impianti fotovoltaici sul terreno di pertinenza

Ottieni l'Ecobonus 110 per cento per la tua abitazione in Bg,Bs,MB,Mi,Lc,Co,: qui trovi le migliori proposte con la cessione del credito o lo sconto in fattura. I migliori installatori sono a tua disposizione per fornirti chiarimenti e soluzioni ad hoc.


Con la risposta a interpello 10 marzo 2021 n. 171 l’Agenzia delle Entrate ha precisato che in base all’attuale normativa nonché dei documenti di prassi ministeriale a oggi pubblicati, e sempre che vengano rispettati i requisiti nonché le condizioni normativamente previste, al contribuente non è precluso l’accesso al Superbonus (detrazione del 110%) in relazione alle spese che sostiene per l’ installazione sul terreno di pertinenza dell’abitazione di un impianto fotovoltaico oggetto di interventi di riqualificazione energetica

Superbonus e fotovoltaico

Ciò premesso, l’Agenzia delle Entrate in tema di Superbonus legato all’installazione di impianti fotovoltaici ha ricordato quanto segue:

  • con la circolare dell’Agenzia delle Entrate 8 agosto 2020, n. 24/E era stato chiarito che il Superbonus torna applicabile alle spese sostenute per: l’installazione di impianti solari fotovoltaici connessi alla rete elettrica sugli edifici, come definiti dall’art. 1, comma 1, lett. a), b), c) e d), D.P.R. 26 agosto 1993, n. 412; l’installazione, contestuale o successiva, di sistemi di accumulo integrati nei citati impianti solari fotovoltaici agevolati;

  • la maggiorazione della detrazione si applica qualora: gli impianti vengano installati congiuntamente a uno degli interventi trainanti di isolamento termico delle superfici opache o di sostituzione degli impianti di climatizzazione nonché di adozione di misure antisismiche che danno diritto al Superbonus; l’energia non auto-consumata in sito o non condivisa per l’autoconsumo venga ceduta al GSE (Gestore dei servizi energetici Spa) con le modalità di cui all’art. 13, comma 3, D.Lgs. 29 dicembre 2003, n. 387;

  • la detrazione è calcolata su un ammontare complessivo delle spese non superiore a 48.000 euro e comunque nel limite di spesa di 2.400 euro per ogni kW di potenza nominale dell’impianto solare fotovoltaico;

  • risulta possibile beneficiare della detrazione in esame anche in caso di installazione (contestuale o successiva) di sistemi di accumulo integrati nei citati impianti solari fotovoltaici ammessi al Superbonus, alle stesse condizioni, negli stessi limiti di importo e ammontare complessivo previsti per gli interventi di installazione di impianti solari e, comunque, nel limite di spesa di 1.000 euro per ogni kWh di capacità di accumulo dei medesimi sistemi;

  • per l’installazione dell’impianto fotovoltaico e del sistema di accumulo il limite di spesa è ridotto a 1.600 euro per ogni kW di potenza nel caso in cui sia contestuale a un intervento di ristrutturazione edilizia, di nuova costruzione o di ristrutturazione urbanistica (ex art. 3, comma 1, lett. d), e) ed f), D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380).

Da ultimo si segnala che con la circolare 22 dicembre 2020 n. 30/E era stato chiarito, inoltre, che si può ottenere l’agevolazione per impianti fotovoltaici se installati: sulle parti comuni di un edificio in condominio, sulle singole unità immobiliari che fanno parte del condominio medesimo, su edifici unifamiliari e su unità immobiliari funzionalmente indipendenti e con accesso autonomo dall’esterno.

Sempre tale circolare aveva, poi, precisato che ai fini del Superbonus l’installazione degli impianti in esame può essere effettuata anche sulle pertinenze dei predetti edifici e unità immobiliari e che, pertanto, l’agevolazione spetta anche nel caso in cui l’installazione sia effettuata in un’area pertinenziale dell’edificio in condominio, ad esempio, sulle pensiline di un parcheggio aperto.

 

Comentarios


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
bottom of page